Stampa

Premio Sironi

l Premio Enrico Sironi è nato nel 2005 per ricordare l'opera prestata nel corso degli anni da Enrico Sironi a favore dei bambini ospedalizzati e rendere il dovuto riconoscimento all'impegno profuso e all'attività svolta da Enrico a testimonianza e condivisione dei valori di solidarietà e gratuità che caratterizzano l'intervento di ABIO.

Le Associazioni ABIO possono proporre uno o più progetti realizzati in reparto nel corso del periodo preso in considerazione dal bando (biennale). La partecipazione è legata ad un progetto "Vicino al bambino", per promuovere l'umanizzazione dell'ospedale e rendere il più sereno possibile l'impatto del bambino e della sua famiglia con le strutture sanitarie.


L'edizione 2016-17

L'ottava edizione del Premio Sironi ha visto la partecipazione di 10 Associazioni ABIO, per un totale di 14 progetti presentati.

La commissione giudicatrice - composta da cinque membri, appartenenti al mondo ABIO o esterni ad esso ma conoscitori dei principi ispiratori e delle finalità dell'intervento di ABIO - ha scelto di premiare per questa edizione il progetto di ABIO Sciacca "ABIO Memory", con la seguente motivazione: "Idea ben sviluppata e originale nella costruzione. Elemento caratterizzante del progetto è la partecipazione dei bambini in tutte le fase del gioco. Il progetto rende flessibile, personalizzabile e perfettamente adattabile al contesto ospedaliero un grande classico dei giochi da tavolo".


ABIO Sciacca - ABIO Memory

ABIO Memory Premio Sironi 2017-WEBIl Memory, è un gioco di carte molto conosciuto e facile da giocare che richiede attenzione e memoria. Per giocare a Memory, possono essere usate sia le carte da gioco tradizionali, che diversi tipi di mazzi di carte dedicati, composti di un certo numero di coppie identiche.

Contesto
Il contesto è quello di una Ludoteca di un reparto di Pediatria generale, frequentata da bambini ricoverati in cerca di uno spazio e di una dimensione di normalità, e da Volontari che hanno una gran voglia di restituire al bambino questo suo spazio e questa sua dimensione.
L'ABIO Memory è un Memory speciale, nato dall'idea di 2 Volontarie (Paola e Giusy) durante il loro turno di servizio. Le carte da gioco ABIO Memory sono delle carte speciali, uniche ed originali in quanto vengono di volta in volta "create" dagli stessi bambini che giocheranno. Tutto il ciclo di attività, dalla creazione delle carte al gioco del memory, si svolge nell'arco delle tre ore del turno. Non c'è un limite al numero delle carte che possono costituire il mazzo, né al numero dei giocatori, né all'età: purché si sappia tenere una matita in mano, vanno bene anche gli scarabocchi. Il gioco è stato condiviso in una riunione di reparto e diffuso nel gruppo.

Finalità
Impegnare il bambino in un gioco attivo che lo vede protagonista e creatore del gioco stesso. Dare la possibilità di esprimere il proprio senso di competenza e di saper fare, offrire al bambino uno strumento di gioco divertente, familiare ma nello stesso tempo unico perché non esistono altri uguali, e speciale perché "costruito" da lui stesso.

Leggi il progetto completo 


Leggi tutti i progetti presentati per l'edizione 2016-2017 del Premio Sironi


ABIO Como - Inno

ABIO Como - Il giardino incantato

ABIO Como - Lavagna magica

ABIO Grosseto - Storie in valigia

ABIO L'Aquila - Quiz ABIO

ABIO Mantova - Impronte

ABIO Milano - Ti racconto le ministorie

ABIO Napoli - Creattiva

ABIO Rivoli - ABIOCADABIO

ABIO Sciacca - Memory

ABIO Udine - Polly un filo di lana e la s-coperta delle mamme

ABIO Vercelli - Libri in corsia

ABIO Vercelli - Fantasticando con gli stickers

ABIO Vercelli - Bambino coraggioso

Share
Fondazione ABIO Italia Onlus per il Bambino in Ospedale Via Don Gervasini, 33 - 20153 Milano tel. 02 45497494 - fax 02 45497057 Cod.Fisc. 97384230153